giorno
Indietro indietro

venerato il 4 Gennaio

 

Beata Angela da Foligno

Terziaria francescana


Beata Angela da Foligno - Terziaria francescana Angela da Foligno, una delle prime mistiche italiane, nacque a Foligno nel 1248. In gioventù indulse alle vanità femminili, vivendo in tranquilla agiatezza accanto al marito e ai figli. In questo periodo non mancarono anche gravi colpe morali, ma all'età di 37 anni, ella mutò radicalmente le sue abitudini di vita: provata dal dolore per la perdita del marito e dei figli, mostrò in queste tragiche circostanze una forza d'animo non comune. Era l'anno 1285 quando san Francesco le apparve in sogno e la esortò a percorrere con coraggio la via della perfezione. Angela entrò nel Terz'ordine francescano e poi emise i voti religiosi. Il beato Arnaldo da Foligno, suo confessore, le impose di dettargli le sue esperienze interiori: in "trenta passi" Angela dettò quanto avveniva nella sua anima e, raccolte intorno a sé anime desiderose di perfezione, trasmise loro le sue ricchezze spirituali:«Non c'è sulla terra maggiore carità che soffrire per i peccati del prossimo… Vi lascio in eredità tutto quello che possiedo: la vita di Cristo, la povertà, il dolore e il disprezzo». Angela morì a Foligno nel 1309.
Copyright © 2022 "SantoDiOggi.it"