giorno
Indietro indietro

venerato il 26 Settembre

 

Beata Lucia da Caltagirone

Vergine


Beata Lucia da Caltagirone - Vergine Poche ed incerte sono le informazioni al riguardo della Beata Lucia da Caltagirone, commemorata in data odierna dal Martyrologium Romanum. Siciliana, nativa di Caltagirone, trascorse gran parte della sua vita in un convento di terziarie francescane regolari a Salerno, ove ricoprì l'incarico di maestra delle novizie. Fu ricordata in particolar modo per la sua fedeltà alla regola e per la devozione alle Cinque Piaghe di Cristo. Dopo la sua morte, di cui non si conosce la data precisa, le furono attribuiti parecchi miracoli. Per motivi sconosciuti il suo corpo fu traslato nel monastero benedettino di Santa Maria Maddalena in Salerno. Il suo culto fu approvato dai papi Callisto III e Leone X.
Copyright © 2022 "SantoDiOggi.it"