giorno
Indietro indietro

venerato il 26 Settembre

 

Beata Maria Jorda Botella

Vergine e martire


Beata Maria Jorda Botella - Vergine e martire María Jordá Botella, fedele laica, nacque il 26 gennaio 1905 ad Alcoy (Alicante), fu battezzata il 28 gennaio 1905, cresimata il 20 ottobre 1905 e ricevette la prima comunione il 21 aprile 1912 nella chiesa parrocchiale di San Francesco. Fu educata dalle religiose e acquisì una buona cultura generale. Fu molto caritatevole fino all'eroismo, attraverso la Confraternita di San Vicenzo de' Paoli, distinguendosi anche nel lavoro sociale perché piena di virtù umane e cristiane. Essendo una nota propagandista della fede cattolica, già dal 1931 era nel mirino dei persecutori della Chiesa. Fu imprigionata e i miliziani rossi cercarono di violentarla poiché molto bella, ma lei si difese energicamente e il 26 settembre 1936 a Benifallím (Alicante) subì il martirio. La sua beatificazione è stata celebrata da Papa Giovanni Paolo II l'11 marzo 2001.
Copyright © 2022 "SantoDiOggi.it"