giorno
Indietro indietro

venerato il 16 Gennaio

 

Beato Giuseppe Tovini

Laico cattolico, terziario francescano


Beato Giuseppe Tovini - Laico cattolico, terziario francescano Giuseppe Antonio Tovini è un laico impegnato nell'apostolato; nasce nella provincia bresciana il 14 marzo 1841 ed è il primo di sette fratelli. Nel luglio 1859 muore suo padre ed egli si trova a 18 anni con cinque fratelli da mantenere. Abbandona così l'idea di farsi missionario, dopo lunga e sofferta meditazione sul proprio stato. Nel 1867 si trasferisce a Brescia dove, divenuto avvocato, prende la decisione definitiva della sua vita, scegliendo il matrimonio. Il 6 gennaio 1875 si sposa con Emilia Corbolani e dalla loro unione nascono ben 10 figli, di cui uno diverrà sacerdote e due religiose. Lui, che voleva diventare missionario, nei suoi 55 anni di vita fu un apostolo nei campi più diversi del sociale. L'educazione cristiana, l'azione pedagogica, la scuola costituiscono la sua opera preminente: «Le nostre Indie sono le nostre scuole», diceva. Egli fu soprattutto uomo di Dio: la sua pietà, il suo ritmo di vita devoto, il suo fervore eucaristico, la devozione alla Madonna non sono divisi dall'esercizio eroico delle virtù teologali e cardinali. Fu beatificato da papa Giovanni Paolo II il 20 settembre 1998.
Copyright © 2022 "SantoDiOggi.it"