giorno
Indietro indietro

venerato il 8 Settembre

 

Beato Ismaele Escrihuela Esteve

Padre di famiglia, martire


Beato Ismaele Escrihuela Esteve - Padre di famiglia, martire Ismael Escrihuela Esteve, nacque a Tabernes de Valldigna (Valencia) il 20 maggio 1902 e fu battezzato la domenica seguente alla sua nascita. Cresimato nel 1907, ricevette la prima comunione nel 1909, nella chiesa parrocchiale di San Pietro Apostolo. Di famiglia contadina studiò fino ai 9 anni e dopo lavorò nella campagna. Si sposò con la sig.na Josefa Grau ed ebbero tre figli. Portò sempre un crocifisso all'occhiello della giacca e perciò fu nominato "soldatino di Cristo". Responsabile degli aspiranti di Azione Cattolica, durante la persecuzione religiosa fu espressamente minacciato e imprigionato in odium fidei il 21 luglio 1936. Dopo una prigionia trascorsa in preghiera, l'8 settembre 1936 a Paterna (Valencia) subì il martirio. La sua beatificazione è stata celebrata da Papa Giovanni Paolo II l'11 marzo 2001.
Copyright © 2022 "SantoDiOggi.it"