giorno
Indietro indietro

venerato il 1 Settembre

 

San Lupo di Sens

Vescovo


San Lupo di Sens - Vescovo Il culto di Lupo, vescovo di Sens, è particolarmente diffuso in Francia, dove è santo protettore di molte parrocchie e monasteri. Secondo la tradizione, il ragazzo rivelò ben presto il suo amore per Cristo. I suoi due zii materni, entrambi vescovi, lo ritennero allora degno degli Ordini sacri. Per il suo ardore, venne nominato vescovo di Sens. I disordini politici dovuti alle successioni dinastiche (siamo nel VII secolo) lo costrinsero all'esilio. Lupo stabilì la sua residenza ad Ansenne, sulla Bresle, evangelizzando la regione occupata dai Franchi. Fino a quando fu richiamato dall'esilio dal re Clotario II, che gli chiese perdono, offrendo moltissimi doni per la chiesa. La tradizione gli attribuisce molti miracoli: un giorno in cui celebrava la Messa, una gemma preziosa discese dal cielo nel calice da lui tenuto. Lupo sarebbe morto a Brienon-sur-Armanon dove ancora esiste una fontana di san Lupo. Per sua volontà ,venne seppellito a Sens.
Copyright © 2022 "SantoDiOggi.it"