giorno
Indietro indietro

venerato il 11 Gennaio

 

San Michele Klopskij

Principe, “folle per Cristo”


San Michele Klopskij - Principe, “folle per Cristo” Fu un santo moscovita, di nobile lineaggio e impartentato con il Principe Dimitri Donskoj (1363 - 1389), "folle per Cristo", termine usato per indicare coloro i quali, simulando la pazzia, vivendo della carità e disprezzando il proprio corpo, erano convinti di partecipare più attivamente alla passione di Gesù e redimere in tal modo l'umanità dai peccati. Convinto di seguire la propria vocazione, abbandonò adulto Mosca vestito solo di cenci, giungendo quindi al monastero di Klops, vicino Novgorod. Qui visse per 43 anni, umiliando il proprio corpo con duri lavori, digiuni, veglie forzate e ogni sorta di privazione, ricevendo, come riferiscono le sue agiografie, il dono della chiaroveggenza da Dio. Denunciò i vizi e le debolezze della gente che incontrava, non avendo alcun timore del potere di colui contro il quale si trovava a confrontare. Annunciò la nascita del Principe Ivan III il 22 gennaio 1440 e la prigionia di Vassili II a Novgorod. Dopo aver indicato il posto all'interno del monastero dove intendeva essere sepolto morì l'11 gennaio 1453, giorno in cui viene commemorato dalla Chiesa Ortodossa Russa.
Copyright © 2022 "SantoDiOggi.it"