giorno
Indietro indietro

venerato il 26 Gennaio

 

Sant'Agostino (Eystein) Erlandsson

Arcivescovo


Sant'Agostino (Eystein) Erlandsson - Arcivescovo Agostino (Eystein) Erlandsson, morto nel 1188, si batté per l'indipendenza della Chiesa norvegese dal potere politico e per la riforma del clero. Di origini nobili, studiò in Francia e, al ritorno, fu cappellano della regina. Poi arcivescovo di Nidaros, oggi Trondheim. La diocesi, appena nata, aveva 10 suffraganee (comprese Islanda, Groenlandia, Orcadi e Shetland). Lotte dinastiche lo costrinsero all'esilio in Inghilterra, dove scrisse la Vita di sant'Olaf. Alla fine tornò in patria e vi morì.
Copyright © 2022 "SantoDiOggi.it"