giorno

San Matteo Apostolo

Apostolo ed evangelista


San Matteo Apostolo - Apostolo ed evangelista Andando via di là, Gesù vide un uomo, chiamato Matteo, seduto al banco delle imposte, e gli disse: «Seguimi». Ed egli si alzò e lo seguì (Mt 9,9). È questo il brevissimo racconto che Matteo fa, nel Vangelo, della sua chiamata a seguire Gesù. Esattore delle tasse per conto dei romani, Matteo lascia tutto e inizia così una nuova vita, entrando a far parte del gruppo dei Dodici. Non sappiamo altre cose circa la vita di Matteo, ma il suo nome è legato al primo dei quattro vangeli. Un testo ampio, che si regge su cinque grandi discorsi di Gesù, che hanno come tema centrale il "regno di Dio", ed è rivolto a lettori che conoscono bene le tradizioni giudaiche (molto probabilmente cristiani provenienti dall'ebraismo). Il Vangelo di Matteo è tutto proteso a dimostrare che Gesù di Nàzaret è il nuovo Mosé, il Messia promesso nelle Scritture; in lui Dio stabilisce la Nuova Alleanza che supera e porta a compimento l'Antica; è l'origine della Chiesa, destinata ad inglobare in sé il popolo eletto, ma anche ad abbracciare tutti i popoli della terra.

Santi venerati nel giorno 21 Settembre

Copyright © 2022 "SantoDiOggi.it"