giorno
Indietro indietro

venerato il 27 Settembre

 

Beata Erminia Martinez Amigo

Madre di famiglia, martire


Beata Erminia Martinez Amigo - Madre di famiglia, martire Herminia Martínez Amigó, nacque in Spagna il 31 luglio 1887 a Puzol (Valencia) e fu battezzata nella stessa chiesa parrocchiale Santos Juanes dove il 24 febbraio del 1916 si sposò. Ebbe due figlie, morte nell'infanzia. Di famiglia agiata si dedicò alle opere di carità verso i poveri. Fondò una società per la cura dei malati poveri nella sua città e in essa impegnò tutti i suoi beni, aderendo all'Azione Cattolica. Malatas di cuore non potè dare voce al suo desiderio di partecipare tutti i giorni all'Eucaristia, recitando, però, sempre il Rosario. Fu imprigionata insieme a suo marito ed entrambi furono uccisi il 27 settembre 1936 a Gilet, durante la persecuzione religiosa che contraddistinse la Guerra civile spagnola. È stata beatificata da Papa Giovanni Paolo II l'11 marzo 2001 insieme ad altri 232 martiri spagnoli, testimoni della fede, che vennero giustiziati nel tentativo di annientare la Chiesa cattolica nella nazione iberica.
Copyright © 2022 "SantoDiOggi.it"