giorno
Indietro indietro

venerato il 14 Gennaio

 

Beato Pietro Donders

Redentorista


Beato Pietro Donders - Redentorista Pietro Donders nacque nel 1805 in Olanda. A 32 anni venne ordinato sacerdote; profondamente colpito dalle parole di san Paolo sul ministero sacerdotale, nel 1842 lasciò la sua terra per raggiungere la Guyana olandese o Suriname, per lavorare poi tutta la vita nell'attività apostolica a favore degli ultimi, compresi i lebbrosi. Si occupava anche degli indiani e dei neri; il suo primo biografo lo soprannominò "nuovo apostolo dei negri, degli indiani e dei lebbrosi". La sua vita interiore era intessuta dalla preghiera e dalla penitenza: interrompeva spesso il sonno notturno per dedicare un’ora alla preghiera in ginocchio davanti al tabernacolo; dormiva su un asse di legno e usava la "disciplina" almeno una volta al giorno. La sua meravigliosa carità verso il prossimo gli procurò già in vita la fama di santità. Dopo quasi 45 anni vissuti sotto il sole tropicale della Guyana olandese, morì a Batavia, nella colonia dei lebbrosi, il 14 gennaio 1887. Giovanni Paolo II lo ha beatificato il 23 maggio 1982.
Copyright © 2022 "SantoDiOggi.it"