giorno

Beato Bernardino da Feltre

Religioso


Beato Bernardino da Feltre - Religioso Nato a Feltre nel 1439, Bernardino entrò nei frati minori e divenne sacerdote. Nominato predicatore dai suoi superiori, iniziò a percorrere l'Italia centro settentrionale predicando ovunque andasse. Con uno stile semplice e vivace, attirava ogni volta moltissime persone, che spesso percorrevano lunghe distanze per venirlo ad ascoltare. Uomo minuto e di salute delicata, era capace di grande veemenza nelle sue prediche, nelle quali denunciava senza mezzi termini, l'immoralità, le violenze, le ingiustizie, spesso attirando su di sé le inimicizie dei potenti. Uno dei mali principali del tempo, contro il quale prese posizione, fu l'usura (praticata per la maggior parte da ebrei e dai banchieri lombardi): «Oggi nessuno ha scrupoli su questa questione, e non posso tacere; gli usurai ebrei superano ogni limite, rovinano i poveri e s'ingrassano a loro spese. Io, che vivo d'elemosine e mangio lo stesso pane dei poveri, non posso restare zitto davanti a quest'oltraggiosa ingiustizia». Fu promotore dei monti di pietà che, nonostante le opposizioni di usurai e banchieri, si diffusero rapidamente in diverse regioni italiane.

Santi venerati nel giorno 28 Settembre

Copyright © 2022 "SantoDiOggi.it"